La chirurgia di revisione nelle artroprotesi

La chirurgia di revisione nelle artroprotesi

L'intervento chirurgico di artroprotesi comporta la sostituzione dell'osso e della cartilagine delle superfici articolari di anca, ginocchio, caviglia, spalla e gomito usurati con impianti protesici composti da materiali come ceramica, metallo e polietilene. Negli ultimi due decenni, il numero di artroprotesi eseguite ogni anno in Italia è costantemente aumentato e nel 2018 sono state impiantate in Italia oltre 200.000 protesi. La diffusione di informazioni tramite giornali, televisione, social media e internet ha avuto un ruolo importante nell'accompagnare questo incremento. Se sei già stato operato di artroprotesi è meglio essere informati da fonti affidabili su ciò che può succedere alla tua protesi. La Società Italiana di Riprotesizzazione (AIR) ha elaborato queste informazioni sulle tecniche chirurgiche e sui materiali utilizzati nella chirurgia di revisione protesica utili per i pazienti che sono stati già operati di artroprotesi di anca, di ginocchio e di spalla.

Società' Superspecialistica Affiliata alla SIOT

fangoshoping.com